Frente Cívico – Somos Mayoría – Madrid

Centro – Chamartín – Moratalaz

Un eurogruppo contro il rigore pronto a fermare l’austerity

Il 14 novembre, in tre paesi europei in crisi ci sarà sciopero generale. Grecia, Spagna e Portogallo, per la prima volta scendono in piazza lo stesso giorno, per protestare contro l’austerità che sta soffocando l’economia e la vita dei cittadini. Lo stesso giorno, la Ces (Confederazione europea dei sindacati) propone, «una giornata di azione europea, scioperi, manifestazioni, riunioni e altre iniziative» per denunciare il rigore imposto dal Fiscal Compact. La Ces riunisce 85 sindacati di 36 paesi e vuole «esprimere una forte opposizione a misure di austerità che fanno crollare l’Europa nella stagnazione, se non nella recessione, e anche contro lo smantellamento continuo del modello sociale europeo»… (ilmanifesto.it)

Anuncios

Los comentarios están cerrados.